News

Resoconto della Riunione del 26 Marzo 2019

Di seguito il consueto ragguaglio sulla riunione mensile AGS.

Abbiamo rapidamente elencato le ultime spese sostenute, tra le quali troviamo:
• l’acquisto di due LIM che, unite a quella ottenuta con i punti ESSELUNGA, abbassano a due le LIM mancanti per raggiungere la copertura di tutte le classi della Primaria. A tal proposito, quasi sicuramente per la fine dell’anno l’AGS riuscirà ad acquistare almeno un’altra LIM;

• abbiamo acquistato 60 tracolle di ricambio per le borsine. Coloro che abbiano esigenza di sostituirla, possono dire ai propri figli di rivolgersi alle maestre. Costoro valuteranno lo stato di usura, e ove necessario, provvederanno alla sostituzione;

• abbiamo rimborsato le spese straordinarie, per l’acquisto di materiale aggiuntivo relativo al PON del murales. La spesa si riferisce alla produzione di materiale didattico / illustrativo da distribuire agli alunni non iscritti al PON. Cogliamo l’occasione per ringraziare i genitori e le maestre che stanno curando, con tanta passione e competenza, un così bel progetto. Speriamo vivamente che gli stessi promotori si ripropongano per iniziative future.

Sabato 25 maggio ci sarà il Senza Zaino Day.
In occasione dell’evento sono previste le seguenti attività ( programma ancora in divenire ):
• premiazione del concorso del Logo per la scuola Secondaria, con relativa mostra di tutti gli elaborati presentati al concorso;
• presentazione del murales, con relativa mostra dei bozzetti e degli schizzi che hanno portato alla realizzazione dell’opera finale;

Gli insegnanti, con l’intento di coinvolgere i genitori nella vita della Scuola, hanno in programma le seguenti attività:

• lunedì 1 aprile presentazione del PON di Inglese della Secondaria curato del prof. Capriolo. L’ evento purtroppo è aperto solo ai genitori dei ragazzi partecipanti al progetto, vi è però la possibilità che sara riproposto in occasione del Senza Zaino Day ;

• in fase di definizione, tenuta dalle maestre della scuola primaria , lezione / dibattito aperta a tutti i genitori interessati ad aprofondire tematiche di natura educativa,;

• in prossimità del Senza Zaino Day, si terrà una conferenza / dibattito sulle tematiche riguardanti il legame tra didattica e tecnologia. Non sappiamo ancora di preciso chi presiederà la conferenza, probabilmente un gruppo di docenti dell’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Naturalmente per l’allestimento del Senza Zaino Day occorrerà una mano da parte dei genitori, ringraziamo anticipatamente chi potrà offrire il proprio contributo.

L’AGS si occuperà di far produrre delle T-Shirt recanti il logo della Scuola ed il logo del Senza Zaino.
Il colore delle T-Shirt sarà scelto dai bambini dopo un sondaggio effettuato dalle maestre.
Le T-Shirt hanno un costo di produzione di circa 5 Euro e l’intenzione è quella di venderle ad un prezzo di 10,00 Euro l’una. Oltre alle T-Shirt saranno disponibili anche felpe con cappuccio ad un prezzo di Euro 20,00.

In occasione del Senza Zaino Day, per stimolare tutti i genitori all’acquisto della prima maglietta, l’AGS sosterrà parte dei costi dell’operazione, vendendo la prima T-Shirt a 3,00 Euro, per gli alunni dal primo al quarto anno, mentre alle quinte sarà regalata.

Avevamo paventato la presenza dell’assessore Pozzi, che però abbiamo dimenticato di invitare! Ci scusiamo pertanto con le mamme della Commissione Mensa che contavano su questo incontro.

Infine abbiamo ricevuto le seguenti proposte di iniziative da alcuni genitori:

• invitare la scuola secondaria a partecipare al bando per l’utilizzo gratuito della piattaforma in cloud SupermappeX, ( https://www.aiditalia.org/it/news-ed-eventi/news/zaino-digitale-aid-al-via-le-candidature-per-utilizzare-supermappex ). Iniziativa interessantissima che, tempi permettendo, abbiamo intenzione di sottoporre all’attenzione del Consiglio di Istituto;

• proporre alla scuola primaria, sulla scorta di ciò che già avviene alla secondaria , la raccolta dei tappi di plastica e di sughero. Al momento ci sono già due genitori che si stanno occupando di dare attuazione all’iniziativa;

Purtroppo non abbiamo rilevato lo stesso grado di partecipazione delle volte precedenti, speriamo cha sia solo una sfortunata coincidenza.

Ciò è stato dovuto, in parte, anche al fatto che non tutti i gruppi WhatsApp di classe hanno visto girare il memorandum della riunione.

Chiediamo pertanto, a tutti i rappresenstanti di classe, di far diventare la divulgazione del memorandum una prassi sistematica, da fare tutte le volte.

Naturalmente l’unica linfa che può preservare la sopravvivenza dell’Associazione è il confrontarsi e fare Comunità.

Grazie mille a tutti e arrivederci alla prossima riunione AGS!

News

Crea il Simbolo della tua Scuola

L’Associazione Genitori Sumirago bandisce un concorso grafico volto a creare il Simbolo della scuola Secondaria di I grado di Sumirago e a tal fine lascia ampio spazio alla creatività degli alunni.
Il Simbolo deve identificare e rappresentare la scuola e lo deve accompagnare in tutte le sue attività, garantendone riconoscibilità e visibilità.

Link al regolamento completo

News

Resoconto riunione del 29 Gennaio 2019

riassumiamo I punti principali affrontati nella riunione del 29 Gennaio 2019

Abbiamo parlato delle principali spese effettuate dall’AGS, tra le quali spicca l’acquisto di quattro LIM, che aggiunte alle due acquistate dalla scuola, fanno ben sei LIM per la Primaria. Pertanto manca poco ( ancora due LIM ), perchè ogni aula della Primaria sia dotata della propria lavagna interattiva multimediale.
L’eccezionale risultato è principalmente dovuto all’ottimo incasso della festa di Natale, nonchè al notevole risparmio avuto
grazie alla qualità delle nuove borsine.
Infatti mentre negli anni addietro, le borsine venivano sostituite a tutti, quest’anno sono state consegnate solo ai bambini del primo anno.

Continuano i riscontri positivi della Primaria legati al metodo Senza Zaino. Infatti, il 20 febbraio è attesa una delegazione regionale dalla Valle d’Aosta, che si recherà alla scuola Primaria per attingere informazioni riguardanti gli aspetti didattici ed organizzativi del metodo.

Presso la scuola Secondaria, è in fase di organizzazione un concorso promosso dall’AGS, ( rivolto anche agli alunni del quinto anno della Primaria), per la realizzazione di un emblema / simbolo della scuola Secondaria. L’elaborato vincitore, potrà essere utilizzato per la realizzazione di gadget quali felpe, polo, ecc.

Siccome nel mese di maggio si terrà il “Senza Zaino Day”, manifestazione comune a tutta la Rete legata al metodo “Senza Zaino”(www.scuolasenzazaino.org), si pensava di celebrare la premiazione del concorso di cui sopra, in occasione di tale evento.

Il Senza Zaino Day rappresenta una opportunità per comunicare alla popolazione, alla Pubblica Amministrazione, nonchè al mondo produttivo, gli sforzi compiuti e quelli che abbiamo intenzione di compiere per migliorare la nostra Comunità.

Con particolare riguardo al mondo produttivo, abbiamo intenzione di coinvolgerlo con richieste di finanziamento mirate alla realizzazione di specifici progetti legati alla Scuola. Chiunque abbia qualche idea al riguardo, e voglia cimentarsi nel proporre e presentare qualche progetto, questo è il momento giusto!

Alla riunione era presente anche l’assessore Fernanda Pozzi. L’assessore ci ha ricordato che il primo maggio si festeggerà il 150° anniversario del Comune du Sumirago auspicando un’ampia partecipazione della Comunità.
Riguardo al mondo della Scuola, il Comune è in attesa dell’approvazione di 5 progetti che, qualora approvati, consentiranno la ristrutturazione e l’ammodernamento degli edifici scolastici più datati.
L’assessore Pozzi si è spesa in un ACCORATO APPELLO affinchè, tutti I pensionati volenterosi aderiscano al volontariato comunale. Purtroppo, il venir meno di alcuni membri non ha visto l’ingresso di nuovi iscritti.

Infine, abbiamo affrontato la questione legata al gradimento del servizio mensa, con particolare riguardo alla mensa della scuola Primaria. E’ emerso che, rispetto alle fasi iniziali dell’erogazione del serivizio, ci sono stati dei significativi miglioramenti. La distribuzione dei pasti è migliorata, grazie ad alcuni accorgimenti organizzativi ( suddivisione “per tavoli”). Anche la qualità è migliorata grazie all’utilizzo del carrello riscaldato.
Tuttavia, alcuni partecipanti si sono detti scettici sulla costanza del livello qualitativo,che sembra essere meno buono nei giorni di maggiore affluenza ( soprattutto al lunedì ). A tal proposito, con la collaborazione dell’Assessore, si è deciso di sollecitare la Società erogatrice a servire, al lunedì, pietanze largamente gradite, come pasta al pomodoro, ecc.
Abbiamo ipotizzato che ci sia anche un fenomeno di “condizionamento di gruppo” ad incidere sullo scarso gradimento del servizio. A tal proposito si è pensato di proporre alle maestre di cambiare periodicamente I posti ai tavoli, così da disinnescare eventuali dinamiche negative. Cogliamo l’occasione per ringraziare i genitori della Commissione Mensa, che svolgono un ruolo così importante per noi tutti.

Con l’auspicio di una partecipazione allargata ed attiva, date le numerose ed impegnative attività all’orizzonte, ringraziamo tutti e vi aspettiamo alla prossima riunione AGS.

News

Resoconto riunione del 27/11/2018

Sintesi per chi il giorno 27/11/208 non è potuto venire alla riunione dell’AGS, evidenziando solo gli argomenti principali.

Per il servizio mensa, grazie ad con un confronto con un membro della commissione mensa (per la scuola materna),
abbiamo appurato che la attenzione degli organismi di controllo (tecnologo alimentare del Comune ed ASL) sono incentrati soprattutto
sulla sicureza alimentare e sul bilanciamento della dieta. La gradibilità viene stabilita in base a quanti bambini hanno mangiato ed in che misura ( tutto, parzialmente, nulla).
Proprio sulla gradibilità molti genitori presenti hanno manifestato insoddisfazione in quanto i loro figli si lamentano costantemente.
Nonostante l’esercizio vigile ed encomiabile dei genitori della Commissione genitori, abbiamo appurato che la capacità di intervento, sia della commissione, che dei genitori in generale è davvero esigua. Abbiamo chiesto alla mamma che fa parte della Commissione Mensa, di inoltrare la nostra richiesta di pubblicare i dati relativi ai rilevamenti qualitativi.
Infatti il Comune aveva assicurato che avrebbe reso disponibili i rapporti di valutazione, ma non lo ha mai fatto. In conclusione ci siamo proposti di invitare l’Assessore ai servizi culturali del Comune alla prossima riunione aperta AGS, per porre alla sua attenzione la questione.

Abbiamo parlato delle iniziative promozionali a supporto del progetto Scuola della Responsabilità della secondaria.In cantiere c’è un concorso per la realizzazione di un logo della scuola secondaria da parte dei bambini di quinta e di tutti i ragazzi della secondaria.
La premiazione del concorso dovrebbe avvenire a maggio, in occasione dell’evento Senza Zaino Day in programma alla primaria. Per cui tale logo potrà essere utilizzato per la produzione di gadget, in particolare si pensava di far produrre delle felpe con cappuccio.

Infine si è parlato dell’organizzazione della festa di Natale. Le principali attività da svolgere sono:
– la raccolta di prodotti per comporre i cesti premio della lotteria;
– la preparazione dei cesti premio, a scuola al mattino;
– l’allestimento della palestra in occasione dell’evento.

Ringraziamo anticipatamente chi vorrà dare il proprio supporto.

Dati i tempi ristretti e le immancabili richieste burocratiche della Scuola, non si è potuto dare seguito a proposte interessanti di alcuni genitori, come ad esempio la realizzazione di un calendario con foto di classe, da vendere in occasione della festa.

Anche quest’anno sarà prodotto il DVD della recita che sarà realizzato da un professionista ( purtroppo non è stato possibile autoprodurlo ), ed avrà un costo di 10,00 Euro.

Anche ieri abbiamo riscontrato una numerosa adesione, questo ci rincuora e ci entusiasma.

PS. Rigraziamo di cuore chi si è recato a votare per le elezioni del consiglio di istituto, il loro supporto è stato preziosissimo, tutti i candidati di Sumirago sono stati eletti!!!

News

Elezioni Consiglio di Istituto

AVVISO PER TUTTI I GENITORI DEGLI ALUNNI DELL’ I.C.C. Di MORNAGO.

Nelle giornate di domenica 25 e lunedì 26 novembre 2018 i genitori degli alunni dell’I.C.C. saranno chiamati a votare per il rinnovo del Consiglio d’Istituto ( triennio 2018/2021) ;
I seggi saranno aperti io giorno 25/11/2018 dalle 8:00 alle 12:00 mentre il giorno 26/11/2018 dalle ore 8:00 alle ore 13:30 .
Ogni singolo genitore votante potrà esprimere nr. 2 preferenze.
Confidando nella partecipazione dei genitori si allego i nominativi dei candidati:

Per Casale Litta :

Luciano Bagna
Marco Parisi
Tonino Picarelli
Stefano Di Bari

Per Mornago :

Luca Grimoldi
Fausto Cominazzi

Per Sumirago :

Paolo Soldà
Giuseppe Bistoletti
Franco D’Alessio
Enrico Luini
Luigi Gobbato
Gianluca Berrino

News

Resoconto riunione del 30/10/2018

Buonasera a tutti,
ieri ci siamo incontrati per la consueta ruinione mensile aperta ai genitori di alunni della scuole primaria e secondaria di Sumirago.

All’ordine del giorno c’erano i seguenti argomenti:
1) Resoconto spese mesi settembre / ottobre;
2)Elezioni consiglio di istituto;
3)Organizzazione festa di Natale;
4)Varie ed eventuali;

Riguardo al primo punto, grazie alle giacenze di cassa degli esercizi precedenti sono state acquistate due LIM ( Lavagne Interattive Multimediali) su richiesta delle insegnanti della scuola primaria.
Puntiamo ad avere una LIM per ogni aula, ne occorrono altre sette.
L’argomento si è chiuso con l’auspicio di riuscire a trovare finanziatori pubblici o privati che prendano a cuore tale intento, decidendo di contribuire in toto o in parte all’acquisto delle lavagne.
Altre spese effettuate sono:
il rimborso spese per l’insegnante Raffaella Leone autrice del libro “Un filo di lana rosso” ospitata per la festa della biblioteca;
l’acquisto del materiale necessario a collegare i computer degli insegnati con la stampante principale. Il tutto installato da un papà della primaria.

Per il secondo punto, sono stati invitati a condidarsi al Consiglio di Istituto.
Al momento i genitori di Sumirago candidati sono 5 / 6, i loro nomi saranno a breve comunicati. Naturalmente è di vitale importanza recarsi a votare. L’obiettivo, è di avere una buona rappresentanza dei genitori di Sumirago. Questo consentirà di portare in consiglio le istanze legate alle nostre scuole, nonchè avere maggiori informazioni sui contenuti delle riunioni.

Per l’organizzazione della festa di Natale, abbiamo passato rapidamente in rassegna le consuete attività legate a questa iniziativa, le principali sono:
l’organizzazione della lotteria, organizzazione del confezionamento dei “cesti premio” della lotteria, allestimento della palestra la sera prima della festa.
Altro punto importante della festa di Natale è la produzione del DVD della recita.
L’anno scorso non abbiamo trovato nessun genitore disponibile ad effettuare le riprese ed il montaggio, per cui ci siamo dovuti rivolgere ad un professionista.
Purtroppo, pagando il professionista, la vendita dei DVD non ha portato quasi nulla in cassa, rischiando addirittura di finire in perdita!
Chiediamo dunque, se ci sono volontari che possano girare e montare tale DVD. Questo comporterebbe un prezzo contenuto del singolo DVD, nonchè un utile apporto di cassa da destinare ai fabbisogni dei ragazzi.

Sono emerse infine le seguenti discussioni:
a proposito dei nuovi insegnanti arrivati, diversi genitori si chiedevano:
quanto tempo essi rimarranno? Ed inoltre, essendo essi a digiuno riguardo al metodo “senza zaino”, come faranno ad allinearsi al metodo?
Ed ancora, c’è la possibilità che tali insegnanti decidano deliberatamente di non aderire al metodo?
Si è convenuto, che il modo migliore per dare risposta a tali quesiti, sia un incontro dei rappresentanti di classe con le insegnanti storiche,che sicuramente sapranno darci utili informazioni al riguardo.

Altra questione emersa è stato l’indice di gradimento della mensa.
Grazie ad un genitore che opera attivamente presso tale servizio, abbiamo appurato che i problemi legati alla distribuzione dei pasti sono stati risolti.
Restano le forti perplessità legate alla qualità ed alla varietà delle vivande, dato che molti bambini non sono per niente entusiasti del pasto.
Abbiamo appreso, che almeno due volte dall’inizio della scuola, i genitori della commissione mensa si sono recati ad effettuare la visita prevista.
Purtroppo, attraverso il Comune non si riesce a sapere nulla sull’esito di tali visite.
Invitiamo pertanto i genitori della commissione mensa a fare il possibile per partecipare alle riunioni AGS, così da permettere agli altri genitori di accedere alle informazioni del caso.

Anche questa volta, abbiamo riscontrato con grande piacere una numerosa, nonchè attiva partecipazione.

Grazie mille a tutti!

News

Resoconto riunione del 23/9/18

Ciao a tutti, riassumiamo brevemente i punti più importanti affrontati ieri all’incontro mensile dell’AGS.

L’Associazione ha spiegato nel dettaglio le modalità di destinazione delle quote di 90,00 Euro. A tal proposito è stato evidenziato come il supporto dell’AGS consenta alla Scuola di avere la flessibilità di acquisto indispensabile all’ottimale erogazione dell’attività didattica.

Ci siamo confrontati, ognuno in base alla propria esperienza, su pregi e difetti del metodo Senza Zaino.
Alla fine della conversazione, abbiamo tutti convenuto che, a fronte delle molteplici e spiacevoli problematiche del sistema scolastico ( vedi mancanza degli insegnanti ), il metodo Senza Zaino offre maggiori garanzie di mantenimento di un ambiente sereno e proficuo per l’apprendimento e la crescita.

Si è discusso poi delle imminenti elezioni del consiglio di istituto. Affinchè le istanze delle scuole primaria e secondaria di Sumirago siano adeguatamente rappresentate, anche alla luce delle esigenze legate al metodo didattico innovativo, è di vitale importanza che gli aventi diritto si rechino a votare. C’è da sottoilineare a tal proposito che non uno, ma entrambi i genitori possono votare.

Abbiamo ragionato sul fondamentale ruolo comunicativo dei rappresentanti di classe.
Essi costituiscono l’unico riferimento ufficiale in grado di raggiungere in modo capillare i genitori ed evitare spiacevoli episodi di isolamento.
Sono inoltre gli unici ad avere la facoltà di interloquire con gli insegnanti al fine di rappresentare le istanze di genitori ed alunni.

Alla luce delle suddette considerazioni, abbiamo tutti constatato che la partecipazione dei rappresentanti è necessaria affinchè si crei un fertile flusso di informazioni ed una diffusa attività di confronto.

Abbiamo registrato un grado di adesione decisamente maggiore rispetto agli anni precedenti.
Questo costituisce una preziosa e tanto attesa iniezione di fiducia!
E’ evidente infatti che la sopravvivenza dell’AGS è legata all’ingresso di nuovi genitori che garantiscano il ricambio dei genitori uscenti.

News

Incontriamoci

Buongiorno Genitori,
l’anno scolastico sta per iniziare, l’Associazione Genitori (AGS) è sempre attiva e presente e vorrebbe rincontrare i volti noti e farsi conoscere da chi inizia ora il percorso Senza Zaino previsto dalla nostra scuola.
Per questo motivo abbiamo pensato di organizzare degli incontri, una volta al mese, aperti a soci e non, a chi vorrà acquisire maggiori dettagli sulle varie attività, proporre nuove iniziative, fornire il proprio contributo per migliorare la vita scolastica dei nostri figli o semplicemente ascoltare…
Vi aspettiamo numerosi, presso la scuola materna di Quinzano in Via S. Pertini alle ore 21:00 nelle date che trovate sotto.

25 settembre
30 ottobre
27 novembre
29 gennaio
26 febbraio
26 marzo
30 aprile
28 maggio