News

Resoconto riunione del 29 Gennaio 2019

riassumiamo I punti principali affrontati nella riunione del 29 Gennaio 2019

Abbiamo parlato delle principali spese effettuate dall’AGS, tra le quali spicca l’acquisto di quattro LIM, che aggiunte alle due acquistate dalla scuola, fanno ben sei LIM per la Primaria. Pertanto manca poco ( ancora due LIM ), perchè ogni aula della Primaria sia dotata della propria lavagna interattiva multimediale.
L’eccezionale risultato è principalmente dovuto all’ottimo incasso della festa di Natale, nonchè al notevole risparmio avuto
grazie alla qualità delle nuove borsine.
Infatti mentre negli anni addietro, le borsine venivano sostituite a tutti, quest’anno sono state consegnate solo ai bambini del primo anno.

Continuano i riscontri positivi della Primaria legati al metodo Senza Zaino. Infatti, il 20 febbraio è attesa una delegazione regionale dalla Valle d’Aosta, che si recherà alla scuola Primaria per attingere informazioni riguardanti gli aspetti didattici ed organizzativi del metodo.

Presso la scuola Secondaria, è in fase di organizzazione un concorso promosso dall’AGS, ( rivolto anche agli alunni del quinto anno della Primaria), per la realizzazione di un emblema / simbolo della scuola Secondaria. L’elaborato vincitore, potrà essere utilizzato per la realizzazione di gadget quali felpe, polo, ecc.

Siccome nel mese di maggio si terrà il “Senza Zaino Day”, manifestazione comune a tutta la Rete legata al metodo “Senza Zaino”(www.scuolasenzazaino.org), si pensava di celebrare la premiazione del concorso di cui sopra, in occasione di tale evento.

Il Senza Zaino Day rappresenta una opportunità per comunicare alla popolazione, alla Pubblica Amministrazione, nonchè al mondo produttivo, gli sforzi compiuti e quelli che abbiamo intenzione di compiere per migliorare la nostra Comunità.

Con particolare riguardo al mondo produttivo, abbiamo intenzione di coinvolgerlo con richieste di finanziamento mirate alla realizzazione di specifici progetti legati alla Scuola. Chiunque abbia qualche idea al riguardo, e voglia cimentarsi nel proporre e presentare qualche progetto, questo è il momento giusto!

Alla riunione era presente anche l’assessore Fernanda Pozzi. L’assessore ci ha ricordato che il primo maggio si festeggerà il 150° anniversario del Comune du Sumirago auspicando un’ampia partecipazione della Comunità.
Riguardo al mondo della Scuola, il Comune è in attesa dell’approvazione di 5 progetti che, qualora approvati, consentiranno la ristrutturazione e l’ammodernamento degli edifici scolastici più datati.
L’assessore Pozzi si è spesa in un ACCORATO APPELLO affinchè, tutti I pensionati volenterosi aderiscano al volontariato comunale. Purtroppo, il venir meno di alcuni membri non ha visto l’ingresso di nuovi iscritti.

Infine, abbiamo affrontato la questione legata al gradimento del servizio mensa, con particolare riguardo alla mensa della scuola Primaria. E’ emerso che, rispetto alle fasi iniziali dell’erogazione del serivizio, ci sono stati dei significativi miglioramenti. La distribuzione dei pasti è migliorata, grazie ad alcuni accorgimenti organizzativi ( suddivisione “per tavoli”). Anche la qualità è migliorata grazie all’utilizzo del carrello riscaldato.
Tuttavia, alcuni partecipanti si sono detti scettici sulla costanza del livello qualitativo,che sembra essere meno buono nei giorni di maggiore affluenza ( soprattutto al lunedì ). A tal proposito, con la collaborazione dell’Assessore, si è deciso di sollecitare la Società erogatrice a servire, al lunedì, pietanze largamente gradite, come pasta al pomodoro, ecc.
Abbiamo ipotizzato che ci sia anche un fenomeno di “condizionamento di gruppo” ad incidere sullo scarso gradimento del servizio. A tal proposito si è pensato di proporre alle maestre di cambiare periodicamente I posti ai tavoli, così da disinnescare eventuali dinamiche negative. Cogliamo l’occasione per ringraziare i genitori della Commissione Mensa, che svolgono un ruolo così importante per noi tutti.

Con l’auspicio di una partecipazione allargata ed attiva, date le numerose ed impegnative attività all’orizzonte, ringraziamo tutti e vi aspettiamo alla prossima riunione AGS.

Annunci