News

Resoconto riunione del 30/10/2018

Buonasera a tutti,
ieri ci siamo incontrati per la consueta ruinione mensile aperta ai genitori di alunni della scuole primaria e secondaria di Sumirago.

All’ordine del giorno c’erano i seguenti argomenti:
1) Resoconto spese mesi settembre / ottobre;
2)Elezioni consiglio di istituto;
3)Organizzazione festa di Natale;
4)Varie ed eventuali;

Riguardo al primo punto, grazie alle giacenze di cassa degli esercizi precedenti sono state acquistate due LIM ( Lavagne Interattive Multimediali) su richiesta delle insegnanti della scuola primaria.
Puntiamo ad avere una LIM per ogni aula, ne occorrono altre sette.
L’argomento si è chiuso con l’auspicio di riuscire a trovare finanziatori pubblici o privati che prendano a cuore tale intento, decidendo di contribuire in toto o in parte all’acquisto delle lavagne.
Altre spese effettuate sono:
il rimborso spese per l’insegnante Raffaella Leone autrice del libro “Un filo di lana rosso” ospitata per la festa della biblioteca;
l’acquisto del materiale necessario a collegare i computer degli insegnati con la stampante principale. Il tutto installato da un papà della primaria.

Per il secondo punto, sono stati invitati a condidarsi al Consiglio di Istituto.
Al momento i genitori di Sumirago candidati sono 5 / 6, i loro nomi saranno a breve comunicati. Naturalmente è di vitale importanza recarsi a votare. L’obiettivo, è di avere una buona rappresentanza dei genitori di Sumirago. Questo consentirà di portare in consiglio le istanze legate alle nostre scuole, nonchè avere maggiori informazioni sui contenuti delle riunioni.

Per l’organizzazione della festa di Natale, abbiamo passato rapidamente in rassegna le consuete attività legate a questa iniziativa, le principali sono:
l’organizzazione della lotteria, organizzazione del confezionamento dei “cesti premio” della lotteria, allestimento della palestra la sera prima della festa.
Altro punto importante della festa di Natale è la produzione del DVD della recita.
L’anno scorso non abbiamo trovato nessun genitore disponibile ad effettuare le riprese ed il montaggio, per cui ci siamo dovuti rivolgere ad un professionista.
Purtroppo, pagando il professionista, la vendita dei DVD non ha portato quasi nulla in cassa, rischiando addirittura di finire in perdita!
Chiediamo dunque, se ci sono volontari che possano girare e montare tale DVD. Questo comporterebbe un prezzo contenuto del singolo DVD, nonchè un utile apporto di cassa da destinare ai fabbisogni dei ragazzi.

Sono emerse infine le seguenti discussioni:
a proposito dei nuovi insegnanti arrivati, diversi genitori si chiedevano:
quanto tempo essi rimarranno? Ed inoltre, essendo essi a digiuno riguardo al metodo “senza zaino”, come faranno ad allinearsi al metodo?
Ed ancora, c’è la possibilità che tali insegnanti decidano deliberatamente di non aderire al metodo?
Si è convenuto, che il modo migliore per dare risposta a tali quesiti, sia un incontro dei rappresentanti di classe con le insegnanti storiche,che sicuramente sapranno darci utili informazioni al riguardo.

Altra questione emersa è stato l’indice di gradimento della mensa.
Grazie ad un genitore che opera attivamente presso tale servizio, abbiamo appurato che i problemi legati alla distribuzione dei pasti sono stati risolti.
Restano le forti perplessità legate alla qualità ed alla varietà delle vivande, dato che molti bambini non sono per niente entusiasti del pasto.
Abbiamo appreso, che almeno due volte dall’inizio della scuola, i genitori della commissione mensa si sono recati ad effettuare la visita prevista.
Purtroppo, attraverso il Comune non si riesce a sapere nulla sull’esito di tali visite.
Invitiamo pertanto i genitori della commissione mensa a fare il possibile per partecipare alle riunioni AGS, così da permettere agli altri genitori di accedere alle informazioni del caso.

Anche questa volta, abbiamo riscontrato con grande piacere una numerosa, nonchè attiva partecipazione.

Grazie mille a tutti!